• blog informativo

E TU HAI SANIFICATO IL TUO CONDIZIONATORE?

Aggiornato il: apr 14



Esiste un obbligo di sanificare i condizionatori?

Con il decreto legge n.81 del aprile 2008 è stato imposto l’obbligo della sanificazione dei condizionatori da effettuare ogni due anni. Ma fate attenzione, il decreto 81/2008 è noto come il Testo Unico sulla Salute e Sicurezza sul Lavoro.

In questo decreto nel capitolo sul Microclima e Aerazione dei luoghi di lavori chiusi si parla esplicitamente della sanificazione degli impianti.

Gli stessi impianti devono essere periodicamente sottoposti a controlli, manutenzione, pulizia e sanificazione per la tutela della salute dei lavoratori.

Quindi esiste un obbligo solo per impianti di condizionamento installati nei luoghi di lavoro, come uffici, locali commerciali, … Non abbiamo trovato riferimenti ad obblighi per gli impianti di casa su questo decreto.

Sicuramente per gli impianti di condizionamento di casa con GWP elevati esiste la manutenzione dei condizionatori obbligatoria così come avere il libretto unico di impianto.

Legionella e condizionatori

La legionellosi è una malattia infettiva dell’apparato respiratorio principalmente legata all’assenza di manutenzione dei condizionatori. Questa malattia è causata da un batterio chiamato Legionella Pneumophila.

Una della attività fondamentali per evitare questa infezione è la sanificazione dell’impianto e la pulizia dei filtri del condizionatore. Questo batterio si riproduce molto bene in ambienti caldi-umidi tipici dei condizionatori dove c’è ristagno di acqua.

Nella realtà nei condizionatori domestici di casa è molto difficile il verificarsi di queste situazione perché nell'impianto non abbiamo un ristagno di acqua importante o della creazione di condensa. Questo caso è realistico per impianti industriali, come quelli degli uffici, negozi, alberghi, … dove una non adeguata manutenzione può creare un serio rischio di legionella.

Quando fare la sanificazione


Come abbiamo visto non c’è un obbligo per i condizionatori domestici, ma sanificare il condizionatore permette di respirare aria pulita ed evitare rischi di vario tipo quali virus e batteri

Ogni quanto farla? Non ci sono tempi precisi, dipende anche da quanto usi i condizionatori sia in estate che in inverno con la pompa di calore. Questo perché l’aria che viene presa dall'esterno prima di essere immessa in casa passa attraverso i filtri che “filtrano” lo smog, le polveri, il polline, … Questo vuol dire che dopo molte ore di funzionamento i filtri devono essere puliti da tutto lo sporco che hanno raccolto e dai germi e batteri che si sono depositati.

Come periodicità la cosa migliore è fare la sanificazione una o due volte l’anno: prima dell’accensione (fine primavera / inizio estate) ed a fine stagione (fine settembre / inizio ottobre). La fine stagione è utile se usate il condizionatore anche in inverno con la pompa di calore.

Perché rivolgersi a dei tecnici specializzati come noi di bsclimaService per la sanificazione


Sebbene per l’attività di sanificazione dei condizionatori non ci sono vincoli di chi può farla, insieme a questo lavoro è sempre opportuno che il tecnico controlli anche lo stato del condizionatore per valutare se è necessario o meno effettuare una ricaricare del gas e sistemare la perdita (un condizionatore perde gas solo se c’è una perdita da riparare).

L’attività di riparazione della perdita e di ricarica del gas possono essere fatte soltanto da aziende certificate con tecnici di condizionatori muniti del patentino Fgas per operare con i gas refrigeranti.

Per questo motivo non fare il lavoro due volte,

Costo per sanificazione un condizionatore


L’intervento di sanificazione è un lavoro di manutenzione ordinaria sui condizionatori. Fatto da Noi di bsclimaService prevede la pulizia e sanificazione a getto di vapore delle unità esterne ed interne dell’impianto, la pulizia ed eventuale sostituzione dei filtri e l’attività igienizzante dei condizionatori con dei prodotti specifici per l'abbattimento dei virus e batteri

Il costo della sanificazione dei condizionatori è relativamente basso ed in genere si calcola per numero di unità o split da sanificare ed igienizzare.



Indipendentemente se hai una unità o diverse unità da sanificare, per avere il prezzo corretto e sapere quali attività di manutenzione sono incluse oppure no.

Richiedi subito un preventivo per sanificare ed igienizzare i condizionatori di casa tua o del tuo ufficio/attività

29 visualizzazioni

©2020/2021Black Siras srls climaservice.  Immagini e testi potrebbero essere soggetti a copyright